Cottini Giordano & Figli S.r.l. - Bedizzole (BS)

Impianti Civili e industriali - Impianti fotovoltaici - Impianti Cancelli Elettrici - Impianti Illuminazione Pubblica e Sportiva - Impianti Antincendio - Impianti Allarme e Videosorveglianza - Manutenzione - Riparazione - Garanzia e Qualitą dei Servizi


SCARICHE ATMOSFERICHE

Le scariche atmosferiche, fenomeno naturale del tutto imprevedibile, possono colpire un edificio causando dei danni più o meno gravi.

I danni possono essere riassunti in:
  • danni meccanici dell’edificio;
  • danni degli impianti ed degli apparecchi elettrici all’interno dell’edificio.
Per evitare i danni meccanici dell’edificio, la norma italiana CEI 81-1 prevede l’installazione di un “L.P.S. esterno” (Lightning Protection System), cioè un impianto parafulmine.

L.P.S. esterno non è in grado di proteggere gli impianti ed apparecchi elettrici ed elettronici all’interno dell’edificio, quindi la stessa norma CEI, prevede un “L.P.S. interno”, che consiste nella realizzazione di collegamenti equipotenziali.

I collegamenti equipotenziali sono realizzati collegando elettricamente al circuito di terra sia i corpi metallici passivi (acquedotto, gasdotto, tubazioni per riscaldamento, ecc.) che i corpi metallici attivi e cioè quelli in tensione (linea elettrica, linea telefonica, ecc.).

Per eseguire i collegamenti equipotenziali dei corpi metallici attivi, che ovviamente non possono essere realizzati direttamente tramite conduttori equipotenziali, si devono usare apparecchiature apposite, chiamati “limitatori di sovratensione”. I limitatori di sovratensione detti più comunemente “scaricatori” sono da inserire tra i conduttori attivi ed i nodi equipotenziali della struttura da proteggere.

Le strutture nelle quali è da prevedere comunque un sistema di protezione contro i fulmini, anche se non esplicitamente richiesto dalle disposizioni legislative, ma consigliato, sono:

1. Luoghi di pubblico spettacolo con palcoscenico oppure tribune coperte per eventi o spettacoli cinematografici, se le aree appartenenti hanno, singolarmente o complessivamente, una capacità di oltre 100 persone;

2. Luoghi di pubblico spettacolo dove le aree appartenenti hanno, singolarmente o complessivamente, una capacità di oltre 200 persone; per scuole, musei e strutture simili questa raccomandazione riguarda soltanto i servizi tecnici nelle sale riunioni con oltre 200 persone e le rispettive vie di fuga;

3. Strutture commerciali e una superficie calpestabile con più di 2000 m²;

4. Centri commerciali contenenti diversi servizi collegati direttamente o tramite vie di fuga dove la superficie singola è inferiore ai 2000 m², quella complessiva comunque supera i 2000 m²;

5. Centri di esposizione le quali aree, singolarmente o complessivamente, hanno una superfice oltre i 2000 m²;

6. Alberghi con oltre 400 ospiti oppure più di 60 posti letto;

7. Grattacieli;

8. Ospedali oppure altre strutture con analoga tipologia;

9. Autorimesse e autosili di medie e grandi dimensioni;

10. Strutture:

10.1. contenenti esplosivi, come fabbriche di munizioni, depositi di munizioni o esplosivi,

10.2. come stabilimenti/officine di produzione con luoghi a rischio di esplosione, come fabbriche di vernici, impianti chimici, ampi depositi con liquidi infiammabili o serbatoi per gas,

10.3. con elevato rischio di incendio, come:

  • grandi stabilimenti per la lavorazione del legno,
  • edifici con copertura in materiale facilmente combustibile, come anche
  • depositi o stabilimenti con elevato carico d’incendio,
10.4. per un elevato numero di persone come:
  • scuole,
  • case di riposo e collegi per bambini,
  • caserme,
  • prigioni
  • e stazioni ferroviarie,
10.5. patrimonio culturale, come:
  • edifici di valore storico,
  • musei ed archivi,
10.6. le quali sovrastano significamente le strutture circostanti, come:
  • alte ciminiere,
  • torri ed
  • edifici alti.

 


Cottini Giordano & Figli S.r.l. - P.IVA e C.F. 02357440987
Sede Legale: Via Gavardina, 8 - 25081 Bedizzole, (Brescia).
Sede Amministrativa: Via Caselle, 28 - 25081, Bedizzole (Brescia)
info@cottinigef.it